4 strategie comprovate per insegnare l'empatia

 4 strategie comprovate per insegnare l'empatia

Leslie Miller

L'empatia è la capacità di comprendere e condividere i sentimenti di un'altra persona. L'empatia ha la capacità di trasformare in meglio le vite individuali e di contribuire a un cambiamento sociale positivo nelle scuole e nelle comunità di tutto il mondo. In psicologia, attualmente esistono due approcci comuni all'empatia: la risposta emotiva condivisa e la presa di prospettiva.

La risposta emotiva condivisa, o empatia affettiva, si verifica quando un individuo condivide le emozioni di un'altra persona. Un esempio della nostra vita è stato quando un gruppo di amici si è unito a Marcus mentre tagliava il traguardo di una mezza maratona: hanno alzato le braccia proprio come lui, imitando la sua posizione. Gli individui in un pubblico che rispecchiano involontariamente il sorriso di un oratore sono un altro esempio di questo tipo di risposta emotiva.empatia.

La presa di prospettiva, nota anche come empatia cognitiva, si verifica quando una persona è in grado di immaginarsi nella situazione di un'altra. Un buon esempio è la frase pronunciata da Atticus Finch (Gregory Peck) nel film Uccidere il buio : "Se impari un solo trucco, scout, andrai molto più d'accordo con tutti i tipi di persone. Non capisci mai veramente una persona finché non consideri le cose dal suo punto di vista... finché non entri nella sua pelle e ci cammini dentro".

Guarda anche: 3 semplici modi per migliorare l'insegnamento dell'ELA

Ecco alcune strategie che i nostri laureati di tutto il mondo utilizzano con i loro studenti per aiutare a sviluppare l'empatia sia affettiva che cognitiva.

Modellazione

Gli insegnanti possono essere dei modelli di ruolo che, con l'esempio, mostrano agli studenti il potere dell'empatia nelle relazioni. È l'insegnante che porta gli individui a prendersi cura dei sentimenti degli altri in classe. Quando gli insegnanti danno il modello di come essere positivi durante l'apprendimento, gli studenti rispecchiano comportamenti di apprendimento ottimisti e fiduciosi.

Punto di vista dell'insegnamento

Usiamo i numeri 6 e 9 per insegnare agli studenti i diversi punti di vista. Per prima cosa, facciamo osservare agli studenti il numero 6 e poi il numero 9. Spieghiamo agli studenti che l'idea di questo esercizio è nata da un'antica leggenda mediorientale in cui due principi erano in guerra da molti anni. Un principe guardò l'immagine sul tavolo e disse che era un 6, mentre l'altro principe disse che era un 9. Per anni ilLa battaglia infuriava, ma un giorno, mentre i principi erano seduti a tavola, un ragazzo girò la tovaglia e, per la prima volta, poterono vedere il punto di vista dell'altro. La guerra finì e i principi divennero grandi amici.

Illustrate con un esempio della vostra vita in cui è accaduto qualcosa di simile in termini di discussione con qualcuno semplicemente perché aveva un punto di vista diverso.

Chiedete agli studenti di dividersi in piccoli gruppi e di discutere su quanto sia importante capire che molte persone non sono d'accordo con noi semplicemente perché hanno un punto di vista diverso. Riferite i commenti degli studenti.

Usare la letteratura per insegnare prospettive diverse

In classe, la letteratura può essere utilizzata per aiutare gli studenti a vedere una situazione da prospettive diverse. Per esempio, tutti conoscono la storia "I tre porcellini". Compatiamo i porcellini perché vediamo il lupo come un cattivo famelico, ma è possibile vedere la storia dal punto di vista del lupo? Questo è esattamente ciò che Jon Scieszka intraprende nel suo libro La vera storia dei tre porcellini In questa rivisitazione umoristica, il lupo non sbuffava per far crollare le case dei maiali, ma soffriva di una terribile allergia e, fermandosi a prendere in prestito una tazza di zucchero, fece accidentalmente crollare le case con un grande e potente starnuto.

Ascoltare attivamente gli altri

Uno degli ostacoli più comuni alle relazioni empatiche è che l'ascolto efficace è difficile e spesso gli individui non si ascoltano durante la conversazione. Abbiamo ideato la strategia HEAR per aiutare gli studenti a riconoscere e bloccare questo rumore mentre dedicano la loro attenzione all'ascolto reciproco. La strategia HEAR consiste in questi passaggi:

Alt: Interrompete qualsiasi altra cosa stiate facendo, ponete fine al dialogo interno con altri pensieri e liberate la mente per dedicare la vostra attenzione all'oratore.

Impegnarsi: Suggeriamo una componente fisica, come girare leggermente la testa in modo che l'orecchio destro sia rivolto verso l'oratore, come promemoria per essere impegnati esclusivamente nell'ascolto.

Anticipare: Aspettando con ansia ciò che l'oratore ha da dire, riconoscete che probabilmente imparerete qualcosa di nuovo e interessante, il che aumenterà la vostra motivazione ad ascoltare.

Riproduzione: Pensate a ciò che l'oratore sta dicendo, analizzatelo e parafrasatelo nella vostra mente o nella discussione con l'oratore e gli altri compagni di classe. Riprodurre e dialogare le informazioni ascoltate vi aiuterà a capire ciò che l'oratore sta cercando di trasmettere.

Guarda anche: Valutazione globale: una breve storia

Essere metacognitivi sul proprio stato di empatia

Siate consapevoli dei vostri sentimenti e dei vostri pensieri riguardo alla vostra capacità di comprendere e condividere i sentimenti degli altri. Con la consapevolezza metacognitiva, tutti noi possiamo diventare più efficaci nell'assumere la prospettiva degli altri nel corso della nostra vita.

Quando incoraggiamo gli studenti a diventare più empatici, li aiutiamo a creare maggiori opportunità di successo a scuola e in altri aspetti della loro vita. Questa preziosa abilità merita maggiore attenzione.

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.