4 Strategie di valutazione per l'apprendimento a distanza e ibrido

 4 Strategie di valutazione per l'apprendimento a distanza e ibrido

Leslie Miller

La questione di come valutare in modo autentico ed equo gli studenti a distanza è un problema con cui educatori, amministratori e distretti scolastici stanno lottando dalla primavera. Nel mio distretto, dopo una notevole pressione da parte degli insegnanti, è stato rilasciato un elenco di metodi di valutazione online suggeriti, ma pochi di essi erano molto specifici o plausibili. Credo che molti insegnanti si trovino nella stessa situazione.per quanto riguarda la mancanza di indicazioni sulla valutazione e sono stati lasciati liberi di risolverla da soli.

Sebbene ogni area disciplinare abbia esigenze di valutazione uniche, credo che la maggior parte degli insegnanti possa trovare in questo elenco qualcosa che potrebbe funzionare per loro, sia che insegnino di persona, online o in un formato ibrido.

1. Conferenze individuali

Sono un grande sostenitore delle conferenze come strumento di valutazione sia in classe che online. In sostanza, una conferenza è una conversazione prescritta con uno o più studenti su un argomento che si desidera valutare. Tenere conferenze a tu per tu o in piccoli gruppi è un buon modo per costruire relazioni e offre l'opportunità di correggere immediatamente gli errori o di insegnare nuovamente il materiale se gli studenti ne hanno bisogno.Le conferenze possono anche segnalare tempestivamente i progressi degli studenti, consentendo di rispondere a un problema immediatamente, anziché alla fine dell'unità.

Guarda anche: 3 strategie basate sul cervello che incoraggiano un pensiero più profondo

Il vantaggio principale delle conferenze di valutazione nell'apprendimento ibrido e a distanza è quello di scoprire esattamente ciò che gli studenti sanno e sanno fare: non c'è internet o un genitore che dia loro suggerimenti, quindi è possibile ottenere un'istantanea chiara delle conoscenze e delle abilità degli studenti.

Per far funzionare le conferenze, è necessario avere in mente un obiettivo: quali sono le abilità più critiche in questo momento? Quali sono le abilità con cui i vostri studenti hanno più difficoltà? Avere uno scopo chiaro per voi e per gli studenti renderà le vostre conferenze veramente efficaci.

2. Compiti di pensiero di ordine superiore

Ho scoperto che chiedere agli studenti di applicare le abilità di pensiero di ordine superiore della tassonomia di Bloom, come analizzare, valutare o creare, consente un maggiore coinvolgimento degli studenti e una valutazione autentica sia per gli studenti in classe che per quelli a distanza.

Nella mia classe di lingue, le valutazioni che hanno funzionato bene per entrambi i tipi di studenti includono: l'analisi e la creazione di prodotti mediatici utilizzando i principi della persuasione, la pratica dell'autovalutazione delle competenze di alfabetizzazione e la definizione degli obiettivi attraverso la metacognizione, e la creazione di storie digitali utilizzando WeVideo.

Ognuno di questi ricchi compiti di valutazione ha spinto gli studenti a utilizzare abilità di pensiero di ordine superiore, ma ha anche permesso alle mie valutazioni di essere multidimensionali. Non mi sono concentrata su un'unica abilità - la natura interdisciplinare dei compiti ha permesso una valutazione equilibrata in una varietà di categorie. Questo mi ha fatto risparmiare tempo in termini di valutazione di una presentazione finale invece che di molteplici compiti più piccoli, mi ha permesso dilavorare con gli studenti attraverso il processo creativo e consentire una varietà di strategie di valutazione (conversazione, osservazione, prodotto).

3. Quiz digitali

Uso Google Forms per creare valutazioni sia formative che sommative. La funzione quiz consente agli insegnanti di controllare come vengono presentate le domande e si può programmare una schermata di blocco da avviare una volta iniziata la valutazione, in modo che gli studenti non possano aprire o connettersi ad altre finestre (questo funziona solo con gli studenti che usano dispositivi tecnologici gestiti dalla rete scolastica).

Un'altra bella caratteristica di Google Forms è che valuta le risposte a scelta multipla e rilascia i voti agli studenti via e-mail dopo aver segnato le loro risposte scritte. Con gli studenti che studiano a distanza, uso Google Forms insieme a Google Meets: imposto a ciascuno dei miei studenti che studiano a distanza il proprio Google Meet, poi chiedo loro di condividere lo schermo e di accendere la fotocamera durante la lezione.l'intera valutazione.

L'uso congiunto di Google Forms e Meets mi permette di valutare tutti i miei studenti contemporaneamente. Tengo una finestra aperta per ciascuno dei miei studenti a distanza e la riduco a icona, in modo da poter avere più finestre aperte contemporaneamente sullo schermo e osservarli per tutta la durata della valutazione. Questa pratica ha funzionato così bene in diverse classi della nostra scuola che abbiamo deciso di usarla come metodo di lavoro.metodo di valutazione degli studenti a distanza per gli esami finali.

4. Discussioni sulla scrittura digitale

Google Docs consente di osservare i progressi e di commentare le valutazioni scritte degli studenti in tempo reale o in modo asincrono: è possibile recuperare le versioni precedenti di un documento e vedere chi vi ha contribuito utilizzando la funzione di cronologia delle versioni.

Per i compiti scritti, utilizzo tutte queste funzioni, rivedendo le valutazioni mentre gli studenti ci lavorano e utilizzando la funzione di commento per fornire un feedback, se appropriato. Quando assisto gli studenti in classe o online, questa funzione mi permette di controllarli e di condividere il feedback in tempo reale, utilizzando lo strumento di commento o di modifica, a condizione che abbiano condiviso il loro documento con me e che siano in grado di farlo.privilegi di modifica.

Una volta inviato un documento, spesso controllo anche la cronologia delle versioni. Questo è particolarmente utile quando gli studenti lavorano in gruppo e mi permette di vedere chi ha contribuito a un documento e in quale contesto. È anche un ottimo modo per assicurarsi che il lavoro scritto degli studenti sia autentico e non sia stato copiato e incollato da un'altra fonte o creato da qualcuno che non sia il proprietario del documento.documento.

Se sto valutando gli studenti in modo sommativo in una situazione di test, uso anche Google Meets insieme a questa applicazione, proprio come nelle situazioni di quiz, e chiedo che gli studenti non solo mi permettano l'accesso all'editing, ma anche che proiettino il loro schermo e tengano la fotocamera accesa mentre completano il test.

Trovare strategie per valutare in modo coerente ed equo i discenti a distanza è fondamentale per garantire l'equità e la legittimità dei nostri nuovi ambienti scolastici, siano essi online, in classe o una combinazione di entrambi.

Guarda anche: Utilizzare la regola del tre per l'apprendimento

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.