4 strategie per costruire la conoscenza dei contenuti

 4 strategie per costruire la conoscenza dei contenuti

Leslie Miller

Gli insegnanti della scuola elementare preparano la strada affinché i loro studenti possano partecipare a un rigoroso apprendimento basato su progetti (PBL), assicurandosi che gli studenti sviluppino le competenze fondamentali di lettura, attraverso la fonetica e il lavoro sul vocabolario, che aiutano gli studenti a costruire una conoscenza dei contenuti attraverso le discipline.

Guarda anche: Jaime Escalante, più stimolante che mai

Sfortunatamente, le scuole non sempre sottolineano l'importanza della conoscenza dei contenuti.

Per esempio, Jessica Winter sostiene in Il New Yorker che l'insegnamento della lettura è spesso ancorato allo sviluppo di abilità e all'indovinello strategico, senza una ricca conoscenza dei contenuti e lo sviluppo intenzionale del vocabolario accademico in materie come le scienze e gli studi sociali. Un programma di studi costruito esclusivamente sullo sviluppo di elevate abilità, sull'alta collaborazione e sull'indovinello strategico equivale a quella che l'autrice definisce una "alfabetizzazione basata sulle vibrazioni".

Come ex insegnante di scienze al liceo, ho scoperto che gli studenti facevano fatica a pensare in modo critico a qualcosa di cui non avevano una conoscenza approfondita. La soluzione è fornire agli studenti una ricca conoscenza dei contenuti da leggere, scrivere e discutere in classe.

PBL rigoroso

Il PBL rigoroso è un approccio basato sull'indagine che segue un percorso specifico per consentire agli studenti di sviluppare tre livelli di apprendimento:

  • Superficie (conosco idee o competenze),
  • Profondo (posso mettere in relazione idee e/o competenze), e
  • Trasferimento (sono in grado di applicare idee o competenze in più contesti).

Un PBL rigoroso si basa sulla consapevolezza che la conoscenza delle aree disciplinari è fondamentale per il successo dell'apprendimento attraverso i livelli di rigore. Richiede inoltre un'uguale intensità e integrazione di tutti e tre i livelli, e questo si sviluppa quando gli studenti si impegnano abitualmente in compiti che richiedono di leggere, scrivere e parlare. Per ottenere il massimo effetto, queste attività dovrebbero essere affrontate assicurando che gli insegnantistanno seguendo le migliori pratiche ancorate alla scienza della lettura.

Scienza della lettura e PBL rigoroso

Nell'ambito di un PBL rigoroso, gli studenti hanno bisogno di sviluppare le conoscenze di contenuto per imparare efficacemente a leggere, scrivere e parlare. Senza conoscenze di superficie, gli studenti non sono in grado di accedere all'apprendimento profondo e di trasferirlo all'interno e tra le materie. Gli studi hanno dimostrato che le competenze non si trasferiscono senza una ricca base di contenuti in cui queste competenze possono essere collegate.

Gli approcci comuni al PBL non riescono a costruire e ad approfondire la conoscenza dei contenuti. Spesso i principali colpevoli sono le ideologie che presuppongono che gli studenti non siano motivati dai contenuti o che perdano il senso del potere dovendo impegnarsi in un'istruzione diretta. I risultati sono una "metodologia PBL basata sulle vibrazioni", costruita sull'insegnamento di abilità come la risoluzione dei problemi, la collaborazione e la ricerca senza le necessarie competenze.conoscenze per affrontare con successo tutti i livelli di complessità.

Un PBL rigoroso, tuttavia, si basa sull'idea che la conoscenza è potere e che dobbiamo progettare e insegnare strategie che non solo attivano, ma incorporano la conoscenza dei contenuti.

Inoltre, il PBL rigoroso si basa sul concetto di equilibrio Dobbiamo unire l'apprendimento della lettura e la lettura dell'apprendimento per gli studenti delle prime classi, e dobbiamo approfondire la loro conoscenza dei contenuti.

4 strategie per aumentare la conoscenza dei contenuti

1. Posizionare le intenzioni di apprendimento di abilità e conoscenze e i criteri di successo affiancati. Assicurarsi che gli studenti abbiano ben chiare le aspettative di apprendimento è stato ben documentato in una miriade di ricerche e libri. La domanda è: fino a che punto le aspettative che forniamo agli studenti sono bilanciate tra quelle relative ai contenuti e quelle relative alle competenze? Questo è particolarmente critico quando ci troviamo in un blocco di alfabetizzazione. Come scrive la giornalista e autrice Natalie Wexler in L'Atlantico Il contenuto dovrebbe essere incorporato nell'apprendimento dell'alfabetizzazione.

Aiutiamo gli studenti a comprendere la necessità di competenze alfabetiche per accedere pienamente alle conoscenze che stiamo apprendendo. Le competenze dovrebbero essere considerate i nostri strumenti per rispondere al nostro "bisogno di sapere" all'interno e tra le discipline.

Collocate i risultati basati sui contenuti accanto ai risultati delle abilità nei piani delle unità, nelle rubriche e quando co-costruite la chiarezza con gli studenti.

2. Incorporare gli studi sociali e le scienze in unità di indagine informate alla letteratura. Spesso, nelle scuole elementari, abbiamo blocchi di alfabetizzazione che vanno dai 30 ai 100 minuti di istruzione. In un PBL rigoroso, il suggerimento è di incorporare l'insegnamento diretto delle scienze e degli studi sociali all'interno di questi blocchi facendo quanto segue:

  • L'insegnante legge il brano, gli studenti rileggono e discutono brevi riassunti in gruppi di riflessione a coppie.
  • Costruire il vocabolario accademico con gli studenti e incorporare l'uso di tale vocabolario durante l'anteprima dei testi, la lettura del testo e la discussione del testo dopo la lettura di un brano.
  • Fornire agli studenti libri ricchi di contenuti su cui leggere e scrivere. giornaliero .

3. Usare strategie di apprendimento profondo per pensare ad alta voce ai contenuti. Far parlare gli studenti dei contenuti è molto importante. L'uso di protocolli come le fishbowls, la mappatura delle discussioni, i quattro As e i protocolli delle parole finali consentono agli studenti di comprendere e consolidare le informazioni.

Poiché è molto più facile parlare di ciò che si legge che del processo effettivo di lettura e scrittura, i protocolli dovrebbero essere considerati come un potenziale precursore della lettura e per il debriefing della nostra lettura. Questo vale anche per la scrittura.

Mentre gli studenti si impegnano in queste routine, gli insegnanti dovrebbero spingerli a usare un linguaggio accademico nelle loro discussioni.

4. Inserire la scrittura nelle attività di routine. Il "blocco del pensatore" ostacola la scrittura, cioè gli studenti faticano a scrivere quando non hanno molto da scrivere. Quando gli studenti incontrano letture e conversazioni ricche di contenuti, hanno una grande opportunità di impegnarsi nel processo di scrittura.

Una strategia da prendere in considerazione è la scrittura veloce per prevedere ciò che gli studenti leggeranno, condividere un'opinione su un brano che stanno leggendo, riassumere e riflettere su un brano di lettura.

Fare dell'apprendimento dei contenuti un'abitudine quotidiana di lettura, scrittura e conversazione è fondamentale perché gli studenti sviluppino tutti e tre i livelli di complessità ed è un ingrediente essenziale di un PBL rigoroso.

Guarda anche: 5 modi per affrontare gli stereotipi del maschio bianco

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.