5 efficaci strategie di modellazione per gli studenti inglesi

 5 efficaci strategie di modellazione per gli studenti inglesi

Leslie Miller

Nonostante gli enormi cambiamenti nella pratica pedagogica causati dal passaggio all'apprendimento online, alcune strategie collaudate, come il modeling per gli studenti di inglese, rimangono cruciali. Dal momento che gli insegnanti spesso non possono intervenire in tempo reale al giorno d'oggi, un modeling efficace - in cui le aspettative dell'insegnante per le prestazioni degli studenti sono rese esplicite attraverso un esempio - è un'ancora di salvezza per gli studenti di inglese a causa dila chiarezza che offrono.

Nella nostra esperienza di osservazione delle classi K-12 - comprese le classi con soli studenti di inglese e quelle che contengono un mix di EL e di persone che parlano correntemente inglese - il modellamento è costantemente sottoutilizzato nonostante sia una strategia facile e ad alto effetto leva. È utile ricordare che fornire modelli efficaci alla fine fa risparmiare tempo, in quanto fornisce esempi chiari di aspettative per una determinata classe.e riduce la verbosità necessaria all'insegnante per spiegare un compito.

5 tipi di modelli efficaci

Un modello efficace può assumere molte forme diverse. In tutti i casi, il modello deve chiarire le aspettative del compito senza dare la risposta e deve rimanere a disposizione degli studenti per tutta la durata del compito. Di seguito sono riportati alcuni esempi di modelli efficaci.

1. Completare il primo di una serie come esempio: Questa è la forma più semplice di modellazione, eppure abbiamo riscontrato che non viene utilizzata abbastanza. Fate clic qui per vedere un esempio. In qualsiasi tipo di esercizio in cui gli studenti lavorano su più esempi dello stesso tipo di domanda o problema, è utile modellare uno o due esempi in modo che gli studenti vedano esattamente cosa ci si aspetta da loro.

2. Fornire indicazioni esplicite sulle aspettative del compito attraverso modelli visivi: Questi modelli incorporati mostrano chiaramente le aspettative dell'insegnante per quanto riguarda le prestazioni, con immagini invece di molte parole, senza dare le risposte.

3. Utilizzare le cornici linguistiche come modelli per le mosse conversazionali: I bambini EL possono impegnarsi in conversazioni più fluide quando possono concentrarsi su ciò che vogliono esprimere invece che sul modo in cui esprimerlo. Guardate un'attività See Think Wonder con cornici linguistiche e confrontatela con una versione standard di questa stessa attività.

4. Dimostrare come completare le fasi del compito attraverso un video: Questo esempio video di Megan Berdugo della Brooklyn International High School modella come risolvere un'equazione mostrando agli studenti ogni passaggio con un problema analogo. Gli studenti possono rivederlo quante volte vogliono e mettere in pausa dove necessario per cogliere parole e idee che hanno perso.

5. Suddividere le fasi di un processo complesso e utilizzare un modello corrispondente da completare per gli studenti: Gli EL possono essere facilmente sopraffatti dai modelli di un paragrafo, di un saggio o di una soluzione quando c'è molto linguaggio da sfogliare e non è chiaro quale parte del modello corrisponda a quale parte del compito. Suddividere il modello in parti più piccole e fornire uno spazio accanto a ciascuna parte permette agli studenti di concentrarsi su un aspetto alla volta, riducendo il carico cognitivo e linguistico. Clicca quiper un esempio di scrittura e qui per un esempio di matematica.

Abbiamo sentito il timore che fornire un modello riduca il rigore di un compito. Vorremmo replicare che, se da un lato demistificare le aspettative di un insegnante rende il compito meno difficile per uno studente, dall'altro non lo rende in alcun modo meno complesso, a patto che il modello non possa essere copiato. In realtà, i grandi modelli consentono agli studenti di saltare al cuore del lavoro invece di spendere preziose energie mentali e tempo sucapire cosa l'insegnante chiede loro di fare.

Guarda anche: Arrivare a una definizione di apprendimento

Il modeling efficace è probabilmente il più semplice degli scaffold e richiede la minor quantità di personalizzazione per i singoli studenti. E come molti scaffold, il modeling efficace aiuta tutti gli studenti, non solo gli EL. Per tutti gli studenti in difficoltà, fornisce un accesso cruciale che può fare la differenza tra frustrazione e successo.

Guarda anche: Lettura e scrittura in classe di matematica

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.