6 aree chiave delle aule di scuola media

 6 aree chiave delle aule di scuola media

Leslie Miller

Dire che i nuovi insegnanti di scuola media sono sopraffatti all'inizio dell'anno scolastico è un eufemismo. Ci sono lezioni da pianificare, informazioni sugli studenti da rivedere e molte riunioni. Quindi, da dove si comincia?

Un buon punto di partenza è lo spazio fisico dell'aula e gli oggetti che vi risiederanno. Dopotutto, voi e i vostri studenti trascorrerete la maggior parte del tempo in classe e vorrete che sia produttivo e piacevole. Quando iniziate ad allestire la vostra aula di scuola media, prendete in considerazione la possibilità di creare sei spazi distinti per garantire che ogni pezzo di spazio prezioso inla stanza viene utilizzata in modo efficiente.

6 aree importanti della classe

1. Area di decollo degli studenti: È un dato di fatto: gli studenti arrivano in classe senza materiale e gli insegnanti devono trovare un modo per gestire questo problema. Un'area di ritiro ben visibile e rifornita di materiale per gli studenti risolve il problema. Quando gli studenti entrano nell'aula, hanno la possibilità di prendere matite, carta o qualsiasi altra cosa di cui abbiano bisogno.

Questo è un modo efficace per iniziare la lezione, in quanto dà agli studenti la possibilità di acquisire tutti gli oggetti di cui hanno bisogno per la giornata. In questo modo si riducono le interruzioni inutili durante l'insegnamento e si ha più tempo da dedicare ai compiti. Alla fine della lezione, gli studenti possono restituire gli oggetti non utilizzati nell'area designata.

2. Area del punto focale: L'istruzione diretta è uno dei tanti metodi di insegnamento utilizzati dagli educatori per aiutare gli studenti a sviluppare le conoscenze e a padroneggiare gli obiettivi di apprendimento. Per impartire istruzioni all'intero gruppo in modo efficace, create un'area focale vicino alla lavagna, alla lavagna interattiva o alla smart TV, in modo da avere la possibilità di scrivere sulla lavagna, di trasmettere informazioni con AirPlay e di mostrare filmati in un unico luogo.

Molti insegnanti tengono in quest'area un microfono, degli altoparlanti, una tavoletta e uno stilo. Una piccola scrivania, un podio e dei fermagli vi aiuteranno a organizzare questi importanti dispositivi di comunicazione. Quando sarà il momento di rivolgersi a tutta la classe, potrete essere sicuri di avere tutto il necessario per comunicare in modo efficace.

3. Area per piccoli gruppi: La missione e la visione di molte scuole promettono di fornire un'istruzione di alta qualità a tutti gli studenti. Ma come si fa a garantire che tutti gli studenti, con esigenze diverse, ricevano l'istruzione necessaria per avere successo? Un modo per raggiungere questo obiettivo è lavorare con piccoli gruppi di studenti in un'area designata per i piccoli gruppi.

Come per l'area focale, anche in questo caso è necessario avere a disposizione i materiali di consumo. Un carrello o degli scaffali che contengano materiali didattici e manipolativi eviteranno a voi e ai vostri studenti di allontanarvi dall'area alla ricerca dei materiali e di perdere tempo per l'insegnamento. Sistemate il tavolo e le sedie in modo che siano rivolti verso la classe, per ridurre al minimo le distrazioni e massimizzare i momenti di illuminazione che si verificano in classe.gli insegnanti amano.

4. Area tecnologica: La tecnologia può rendere l'apprendimento divertente e coinvolgente, ma può essere difficile tenere traccia dell'attrezzatura necessaria per integrare la tecnologia nelle lezioni. Su Internet si trovano moltissimi modi creativi per riporre la tecnologia. Per esempio, gli organizer per le scarpe sono un'ottima opzione per esporre e accedere rapidamente alle cuffie, mentre i fermacavi con codice colore possono pulire i cavi di ricarica. NoIndipendentemente da come si decide di organizzare l'area, etichettare la tecnologia con numeri o nomi è la chiave per responsabilizzare gli studenti a prendersi cura della tecnologia che usano durante il giorno.

Non dimenticate di affiggere in quest'area anche le regole e le procedure per la sicurezza su Internet, in modo da garantire la sicurezza delle apparecchiature e, soprattutto, degli studenti.

5. Area di stoccaggio: Troppo spesso in classe si perdono i materiali di consumo. Che si tratti di fazzoletti o di un pennarello a secco, avere bisogno di qualcosa e non riuscire a trovarlo può essere frustrante. Un magazzino organizzato è il vostro migliore amico, ma fate attenzione a non portare un sacco di roba e a non metterla nell'armadio: accumulare i materiali renderà più difficile trovare quello che vi serve.I contenitori trasparenti, dotati di etichette, sono un'ottima scelta per conservare gli oggetti. Sistemate gli oggetti pesanti sul fondo e quelli più leggeri in cima.

Attenzione: non creare un ambiente pericoloso bloccando le uscite di emergenza o i passaggi.

6. Bacheche: Entrate in qualsiasi scuola e troverete molte bacheche colorate e decorative. Oltre ad essere esteticamente gradevoli, però, le bacheche possono migliorare i risultati degli studenti. Possono essere utilizzate per introdurre e rafforzare nuovi concetti. Possono anche essere d'aiuto nella gestione della classe. Informazioni come regole, procedure e protocolli d'emergenza forniscono chiare aspettative che sono cruciali nell'impostazione della classe.creare routine e processi efficaci.

Guarda anche: La differenza tra allievi e studenti

Quando siete pronti a creare la bacheca, utilizzate la vernice o la stoffa, in modo da rendere più facile il cambio di tema. Non limitatevi ad abbellire le bacheche, ma usatele come strumento didattico. La cosa più importante è che le bacheche vi offrono l'opportunità di mettere in risalto il lavoro entusiasmante svolto dai vostri studenti, facendoli sentire apprezzati e insegnando loro ad apprezzare il lavoro degli altri.

Guarda anche: Perché studiare è così difficile e che cosa possono fare gli insegnanti per aiutarci?

Un modo efficace per iniziare l'anno con il piede giusto è quello di allestire correttamente la classe. Prendendo il tempo necessario per pianificare la stanza, si creerà un ambiente di apprendimento che promuove interazioni positive e massimizza i risultati degli studenti.

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.