Come gli studenti e gli insegnanti possono sviluppare chiare aspettative per l'apprendimento

 Come gli studenti e gli insegnanti possono sviluppare chiare aspettative per l'apprendimento

Leslie Miller

Assicurarsi che gli studenti abbiano chiare le aspettative di apprendimento è uno dei modi più efficaci per influire sui risultati degli studenti. Tuttavia, ho scoperto, attraverso tentativi ed errori, che stabilire la chiarezza non è un processo semplice né per gli studenti né per gli insegnanti.

Ho pensato che se avessi condiviso le aspettative di apprendimento verbalmente, se avessi indicato gli obiettivi in modo chiaro sulla lavagna, se avessi fornito rubriche di facile lettura e se avessi dato agli studenti il tempo di scrivere le aspettative di apprendimento, avrebbero acquisito chiarezza. Questo non sembrava funzionare per la maggior parte dei bambini. Come se avessi ascoltato una lezioneSenza verifiche di comprensione, gli studenti mi guardavano insegnare ma non avevano un approccio attivo per assicurarsi di aver compreso le aspettative di apprendimento.

Poi ho provato l'approccio "tu fai", chiedendo agli studenti di rivedere uno schema, un'anteprima di un brano o una lezione precedentemente insegnata per determinare cosa avremmo potuto imparare in futuro. Anche in questo caso, l'intera classe non è riuscita a capire cosa stavamo imparando. Senza la mia guida, gli studenti si sono allontanati dal trovare lo scopo dell'apprendimento.

Dopo un po' di tempo, ho scoperto che il modo migliore per far sì che gli studenti sviluppassero la chiarezza delle aspettative era attraverso un processo di "facciamo", utilizzando attività in cui sia io che gli studenti ci impegnavamo l'uno con l'altro per costruire la chiarezza di ciò che stavamo imparando insieme. La ricerca chiama questo processo co-costruzione. Ho scoperto che questo processo non solo ha fornito agli studenti una migliore comprensione di ciò che stavamo imparando, ma mi ha anche dato unauna migliore comprensione di ciò che gli studenti sapevano quando abbiamo iniziato un'unità o una lezione.

3 Strategie di co-costruzione più diffuse

1. Protocollo silenzioso: Uno dei modi più efficienti ed efficaci per co-costruire le aspettative di apprendimento è quello di mostrare agli studenti i passaggi esatti per raggiungere con successo gli obiettivi di apprendimento che si vuole che raggiungano. Ad esempio, è sufficiente mostrare agli studenti un esempio di come risolvere un problema di matematica, ma farlo senza parlare. Vedere se riescono a fare quanto segue:

  • Scrivete i passi specifici che avete fatto
  • Condividere i passi specifici con i propri amici e creare consenso.
  • Rivedere i loro passi dopo aver visto più esempi da parte vostra.

Ecco alcuni esempi:

  • L'insegnante risolve diversi problemi di addizione di frazioni con denominatori diversi e chiede agli studenti di scrivere i passi compiuti per risolvere il problema.
  • L'insegnante scrive tre paragrafi di un saggio davanti agli studenti e chiede loro di scrivere i passaggi chiave che hanno seguito per scrivere il saggio.

2. Analisi degli errori: Far rilevare agli studenti gli errori degli altri (l'insegnante o i loro compagni) è molto coinvolgente e permette agli studenti di sviluppare una consapevolezza delle idee sbagliate più comuni. Ad esempio, in una classe è stato detto agli studenti che avrebbero assistito l'insegnante nello sviluppo di criteri di successo verso un obiettivo (ad esempio, il conteggio degli oggetti). L'insegnante ha iniziato a contare e ha commesso una serie di errori, tra cui ripeterecontare lo stesso oggetto, saltare gli oggetti e ripetere lo stesso numero nel conteggio. Ogni volta che gli studenti si sono fermati, l'insegnante ha posto queste domande:

Guarda anche: Come allestire un bus per biciclette nella vostra scuola
  • Qual è stato l'errore?
  • Perché si tratta di un errore?
  • Come possiamo correggere l'errore?

Dopo la discussione, gli studenti hanno condiviso i passi compiuti e come utilizzarli in futuro. Il giorno successivo, l'insegnante ha presentato una rubrica per aiutarli a contare. Gli studenti hanno pensato che l'insegnante avrebbe dovuto tenere la rubrica appesa al muro per non dimenticare come si conta!

Ecco alcuni esempi:

  • Presentare agli studenti diverse bozze di una relazione scientifica di laboratorio e far sì che gli studenti fungano da redattori senior per determinare i criteri che gli altri redattori dovrebbero utilizzare per valutare la relazione di laboratorio.
  • Presentate agli studenti bozze di dipinti che presentano una miriade di errori e chiedete loro di determinare i criteri necessari per evitare tali errori in futuro.

3. Valutare gli esempi: Uno dei modi più efficaci per garantire che gli studenti abbiano chiare le aspettative di apprendimento è quello di fornire esempi di lavoro. Per esempio, immaginiamo che un insegnante di seconda elementare si aspetti che gli studenti scrivano un racconto personale. Presenta un esempio di maestria agli studenti e chiede a ciascuno di essi di scrivere in modo indipendente ciò che secondo loro rende il racconto personale riuscito.

Guarda anche: 4 attività per potenziare l'acquisizione del vocabolario della lingua di arrivo Chiudi modale Per gentile concessione di Michael McDowell Per gentile concessione di Michael McDowell

Successivamente, l'insegnante chiede agli studenti di discutere i loro criteri con un compagno e poi chiede alla classe di creare un consenso su un elenco. L'insegnante chiede poi agli studenti di usare il loro elenco per valutare altri campioni di lavoro. In quest'ultima fase, gli studenti discutono e fanno riferimento all'esempio di padronanza quando fanno affermazioni.

Chiudi modale Per gentile concessione di Michael McDowell Per gentile concessione di Michael McDowell

Ecco alcuni esempi:

  • Fate ascoltare agli studenti una registrazione di studenti che leggono un brano e chiedete loro di indicare cosa stanno facendo con successo per leggere e interpretare il brano.
  • Mostrate agli studenti esempi di opere d'arte di successo e chiedete loro di identificare i criteri di successo.
  • Mostrate agli studenti degli esempi di matematica funzionante e chiedete loro di identificare l'aspetto del successo.

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.