Common Core in azione: 10 strategie di alfabetizzazione visiva

 Common Core in azione: 10 strategie di alfabetizzazione visiva

Leslie Miller

Desiderate che i vostri studenti comprendano e critichino meglio le immagini che saturano la loro vita quotidiana? Questo è lo scopo dell'alfabetizzazione visiva (VL): insegnare in modo esplicito un insieme di competenze che aiutino gli studenti a pensare attraverso, a riflettere e a pensare con le immagini.

Gli standard supportano l'insegnamento dell'alfabetizzazione visiva

L'alfabetizzazione visiva è un punto fermo delle competenze del 21° secolo, l'idea che gli studenti di oggi debbano "dimostrare la capacità di interpretare, riconoscere, apprezzare e comprendere le informazioni presentate attraverso azioni, oggetti e simboli visibili, naturali o creati dall'uomo".standard.

Standard statali Common Core

  • CCSS.ELA-Literacy.RH.6-8.7: "Integrare le informazioni visive (ad esempio, in tabelle, grafici, fotografie, video o mappe) con altre informazioni in testi stampati e digitali".
  • CCSS.ELA-Literacy.CCRA.R.7: "Integrare e valutare contenuti presentati in diversi media e formati, anche visivamente e quantitativamente, oltre che a parole".
  • CCSS.ELA-Literacy.CCRA.R.6: "Valutare come il punto di vista o lo scopo modellano il contenuto e lo stile di un testo".
  • CCSS.ELA-Literacy.CCRA.SL.1: "Prepararsi e partecipare efficacemente a una serie di conversazioni e collaborazioni con partner diversi, basandosi sulle idee degli altri ed esprimendo le proprie in modo chiaro e convincente".

Standard del Consiglio Nazionale degli Insegnanti di Inglese

Guarda anche: Identificare e sostenere gli studenti con disprassia
  • Standard 1: Gli studenti leggono un'ampia gamma di testi a stampa e non.

Ricerca del Mid-Continent per gli standard educativi e di apprendimento

  • Standard 9: Utilizza abilità e strategie di visione per interpretare i media visivi.

Da soli e senza un'istruzione esplicita, intenzionale e sistematica, gli studenti non svilupperanno le abilità di VL perché il linguaggio per parlare di immagini è così estraneo. Avete mai sentito i bambini discutere sulla salienza dell'oggetto e sulle angolazioni di ripresa di un meme di Ryan Gosling? Per aggiungere complessità all'istruzione, le immagini sono disponibili in un assortimento di formati, tra cui pubblicità, cartoni animati (compresi quelli politici) e immagini di massa.cartoni animati), grafici e diagrammi, collage, fumetti e graphic novel, diagrammi e tabelle, diorami, mappe, meme, testi multimodali, foto, pittogrammi, cartelli, slide show, storyboard, simboli, linee del tempo, video.

Come insegnare l'alfabetizzazione visiva: routine di pensiero visivo

Le strategie di VL descritte nelle sezioni seguenti sono semplici da eseguire, ma molto efficaci per aiutare gli studenti a interpretare le immagini.

Riflessioni ad alta voce : La strategia del think-aloud, tipicamente utilizzata per modellare il modo in cui i lettori esperti traggono significato da un testo (dimostrata nel breve video seguente), può essere adattata alla lettura di un artefatto visivo. Dopo averne modellato l'esecuzione, chiedete agli studenti di provare questo approccio con un compagno. Incoraggiate le risposte più elaborate. Se avete bisogno di un corso accelerato di grammatica visiva prima di implementare questa strategia in classe, costruite il vostroconoscenze di base con Discovering How Images Communicate.

video

Modello di strategia Think-Aloud da Derek Fernandez su Vimeo.

Strategie di pensiero visivo: Il Visual Thinking Strategies (VTS) è un approccio specifico alla visione e alla discussione dell'arte in un'intera classe che utilizza principalmente queste domande:

  • Cosa notate?
  • Cosa vedi che ti fa dire questo?
  • Cos'altro possiamo trovare?

Il VTS incoraggia gli studenti a pensare al di là del significato letterale, discutendo di significati multipli, metafore e simboli. Utilizzato con studenti di tutte le età - elementari (vedi il video qui sotto dei bambini dell'asilo della Huron Valley Schools) fino agli studenti di medicina di Harvard - l'implementazione è semplice. Le lezioni settimanali del VTS da Il New York Times sono un buon punto di partenza.

video

Strategie di pensiero visivo

Chiedere le 4 W: Ispirandomi agli esercizi NoodleTools di Debbie Abilock, ho sviluppato l'attività delle 4 W per aiutare gli studenti a fare osservazioni, collegamenti e inferenze sul programma di un artista e a sviluppare idee sul significato di un'opera:

Guarda anche: Festival del cinema in 5 minuti: 8 podcast per l'apprendimento Chiudi modale Credito: Todd Finley Credito: Todd Finley

Cinque carte Flickr: In Five Card Flickr, ai giocatori vengono distribuite cinque foto a caso. Per promuovere la VL, fate seguire agli studenti i seguenti passi:

  1. Annotare una parola da associare a ciascuna immagine.
  2. Identificate una canzone che vi viene in mente per una o più immagini.
  3. Descrivete cosa hanno in comune tutte le immagini.
  4. Confrontate le risposte con i compagni di classe.

Durante una successiva discussione, chiedete agli studenti di mostrare quali elementi della foto hanno suscitato le loro risposte.

Fogli di lavoro per l'analisi delle immagini: Per promuovere l'analisi delle caratteristiche chiave specifiche dei diversi formati, scegliete uno strumento appropriato dall'Archivio Nazionale:

  1. Analisi fotografica
  2. Analisi dei cartoni animati
  3. Analisi del film
  4. Analisi della mappa
  5. Analisi del poster

Passo dopo passo: lavorare con le immagini che contano

La lezione che segue si basa in parte sulla nozione di visione profonda di Ann Watts Pailliotet, un processo che si svolge in tre fasi:

  • Osservazione letterale
  • Interpretazione
  • Valutazione/applicazione

Ricordate la foto del 1957 di Elizabeth Eckford e Hazel Bryan? Eckford è stata una delle prime studentesse afroamericane a frequentare la Little Rock High School, appena desegregata. Nella foto, la si vede entrare nella scuola mentre una folla di studenti bianchi, tra cui spicca un'infuriata Hazel Bryan, la deride. La foto è stata diffusa in tutto il mondo nel giro di un paio di giorni, scatenando un nuovo sostegno a favore didiritti civili.

video

Ecco le procedure della lezione:

Fase di osservazione letterale: Dare agli studenti una copia cartacea della foto di Eckford e Bryan. Per aiutarli a interiorizzare l'immagine, dire loro di studiarla per un minuto prima di girarla e scarabocchiarne una versione a memoria. Poi, chiedere agli studenti di scrivere ciò che osservano - cosa è raffigurato, come viene utilizzato lo spazio, ecc. in un Google Doc condiviso.

Fase di interpretazione: Copiate tutte le descrizioni generate dagli studenti dal Google Doc, incollatele in Tagxedo e proiettate la nuvola di parole collaborativa che ne risulta per la classe. Invitate gli studenti a interpretare la nuvola di parole mentre riesaminano periodicamente la foto. Quali sono le parole più importanti? Quali sono le parole su cui hanno domande? Quali altre immagini ricordano loro, passate o presenti? Quali sono le parole più importanti?Come hanno analizzato la foto? Che cosa hanno capito ora che non avevano capito prima? Poi chiedete agli studenti di aiutarvi a riassumere la conversazione.

Fase di valutazione e applicazione: Chiedete agli studenti di scrivere su cartoline la rilevanza dell'immagine: lo scopo implicito della foto trasmette idee importanti? In che modo? L'immagine è parziale? In che modo? Prendete le cartoline e appuntatele intorno alla foto di Eckford e Bryan per creare una bacheca istantanea.

Per estendere la lezione, mostrate il seguente video di sei minuti, che racconta come Bryan, da ventenne, si sia scusato di persona con Eckford. Il video mostra una foto contemporanea di entrambe le donne, ormai mature, a braccetto, che sorridono davanti alla famigerata Little Rock High School. Chiedete agli studenti: il video modifica le vostre reazioni all'immagine originale? In che modo? Vi avvicinerete ad altre immagini socialmente cariche?foto in modo diverso? Perché?

Cornice finale

Quando la lettura veniva insegnata in modo tradizionale, con testi stampati, gli studenti accettavano l'autorità dell'autore e ricevevano il suo messaggio come una finestra sulla realtà. Nel XXI secolo, gli studenti devono mettere in discussione con rispetto l'autorità dell'autore, articolare ciò che è rappresentato e come, e dedurre ciò che è stato escluso e perché.

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.