Iniziare con il PBL negli studi sociali

 Iniziare con il PBL negli studi sociali

Leslie Miller

"Devo andare a lezione di storia? Che noia!".

"Perché dobbiamo imparare a conoscere rivoluzioni per le quali non eravamo nemmeno vivi?".

Questi sono solo alcuni dei commenti che sentivo dai miei studenti, e ricordo di averli fatti anch'io al liceo. Quando sono diventata insegnante, volevo rendere le mie lezioni più divertenti e coinvolgenti, ed è qui che è entrato in gioco l'apprendimento basato su progetti (PBL): il PBL è un'esperienza di apprendimento in cui gli studenti indagano su problemi del mondo reale che li interessano e creano soluzioni che dimostrano la loro capacità di affrontare i problemi.il loro apprendimento per un pubblico più ampio del loro insegnante o della loro classe.

Il PBL richiede una pianificazione intensiva, ma a mio parere ne vale la pena perché favorisce un grande impegno da parte degli studenti e richiede loro di utilizzare abilità cruciali come il pensiero critico, la creatività, la collaborazione e la comunicazione.

Guarda anche: Trovare compiti di matematica di alta qualità online

Quando ho voluto creare un'unità PBL per la mia classe di studi latino-americani al liceo, ho trovato pochi esempi di unità per il mio corso - ce ne sono alcuni validi su PBLWorks - così ne ho creato uno io. Questa unità si svolge nell'arco di tre o quattro settimane, con lezioni di un'ora due volte alla settimana.

Ho creato questo progetto per portare le rivoluzioni latinoamericane dalle polverose pagine dei libri di testo al 21° secolo. Ciò che lo rende un po' diverso da altri progetti che ho visto è che ho fatto giocare gli studenti come rivoluzionari latinoamericani per ottenere una prospettiva storica.

PBL negli studi sociali in 5 passi

1. Creare una domanda a cui gli studenti dovranno rispondere nel loro progetto: La domanda principale della mia unità era come risolvere un problema attuale che riguardava un paese latinoamericano a scelta degli studenti. Ho dato loro questo spunto: "Sei un diciassettenne rivoluzionario nel tuo paese. Ti è stata data la possibilità di cambiare in meglio una cosa nel futuro del tuo paese. Cosa cambieresti? Come e perché lo cambieresti?".

Esaminare le cause politiche, sociali ed economiche delle rivoluzioni del passato li ha aiutati a identificare problemi simili nel 2020. Ho usato il gioco di ruolo per creare un coinvolgimento degli studenti: la prospettiva li ha incoraggiati ad assumersi la responsabilità di trovare una soluzione fattibile per migliorare il loro Paese. Gli studenti hanno comunicato le loro soluzioni in un blog o in un video diario e hanno potuto lavorare in coppia o in gruppo.

2. Dare agli studenti il tempo di fare ricerche: Quando gli studenti hanno ricercato i loro problemi e le loro soluzioni, ho fornito degli scaffold per supportare l'apprendimento, che potevano essere mini-lezioni o video. Per dare agli studenti un'idea di cosa cercare nella loro ricerca, ho organizzato discussioni in classe; nell'apprendimento a distanza ho usato la funzione di chat nella nostra applicazione di videoconferenza o ho postato domande di discussione nella nostra gestione dell'apprendimento.Gli studenti hanno creato una griglia per valutare i loro progetti e hanno fissato degli obiettivi di apprendimento per essere responsabilizzati.

Guarda anche: Nessuno inizia alla grande: consigli per i nuovi insegnanti

3. Chiedete agli studenti di organizzare e visualizzare la loro ricerca: Gli studenti hanno potuto usare gli organizzatori grafici digitali per iniziare a tracciare il problema su cui si sarebbero concentrati e a fare brainstorming di soluzioni. Hanno rivisto le bozze tra loro con le rubriche di progetto, che potevano essere completate anche in modo asincrono.

Questo è il momento in cui gli insegnanti dovrebbero organizzare un pubblico autentico con cui gli studenti possano condividere il loro lavoro, che può essere costituito da leader della comunità, famiglie o altri, a seconda del progetto. Quest'anno non ho coinvolto un pubblico esterno; gli studenti hanno presentato alle loro famiglie e alla classe.

4. Chiedete agli studenti di creare le loro storie: Ho lasciato che gli studenti scegliessero le applicazioni da utilizzare per creare i loro prodotti finali che descrivessero in dettaglio la loro soluzione al problema che speravano di affrontare. Hanno creato un blog o un video diario come loro prodotti autentici, creando una cronaca giorno per giorno che identificasse il loro problema insieme alla soluzione che avrebbero messo in atto e all'effetto che speravano la soluzione avrebbe avuto sulla loro famiglia.paese.

5. Gli studenti condividono i loro progetti: Nelle unità PBL, gli studenti presentano il loro progetto finale a un pubblico autentico. Nell'apprendimento a distanza, ho chiesto agli studenti di presentare in diretta su Zoom; se non si sentivano a loro agio, potevano registrare la loro presentazione come video Flipgrid. È anche importante fornire una possibilità di feedback del pubblico sui progetti.

Abbiamo concluso con un'auto-riflessione da parte mia e degli studenti, che mi ha aiutato a valutare i pensieri dei miei studenti sul progetto, sul flusso di lavoro e sull'efficacia della lezione. È fondamentale per me come insegnante riflettere su ciò che è andato bene e su ciò che può essere migliorato. Suggerisco anche di criticare il progetto con il vostro team di contenuti per apportare modifiche, in modo da poter mettere a punto gli obiettivi che volete raggiungere entro la fine del progetto.fine del progetto.

Il PBL crea un'esperienza di apprendimento coinvolgente e incentrata sullo studente, che consente a quest'ultimo di andare oltre i semplici fatti e di esplorare a fondo i problemi del mondo reale, concentrandosi sulla creazione di soluzioni.

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.