Le passeggiate comunitarie creano legami di comprensione

 Le passeggiate comunitarie creano legami di comprensione

Leslie Miller

Le passeggiate comunitarie sono uno dei modi che preferisco per abbattere le barriere tra scuole e famiglie. Queste esperienze a piedi permettono agli educatori di conoscere gli studenti nelle loro comunità e alle loro condizioni. Quali sono i luoghi e i punti di riferimento più importanti nei loro quartieri? Chi sono i leader formali e informali? Una passeggiata potrebbe includere una casa di culto, un centro comunitario o un'organizzazione no-profit e un'area di ritrovo.Gli studenti creano un itinerario, organizzano un teach-in e ospitano una sessione di apprendimento esperienziale per i loro insegnanti.

Di recente ho partecipato a una camminata comunitaria presso la Oakland International High School (OIHS) in California, che serve immigrati appena arrivati da 33 paesi che parlano 32 lingue. Questa camminata si è concentrata sui minori non accompagnati provenienti dall'America centrale, studenti immigrati senza documenti o senza la presenza di un tutore legale. Abbiamo ascoltato gli studenti raccontare le loro storie di immigrazione, intervistato un gruppo diAbbiamo concluso la giornata al Centro Legal de la Raza, dove abbiamo parlato con un avvocato dell'impatto delle recenti modifiche alla legge sull'immigrazione. È stato illuminante.

Perché fare passeggiate comunitarie?

Da diversi anni, l'Oakland International organizza passeggiate comunitarie con tutti i suoi principali gruppi linguistici e culturali. Secondo la preside Carmelita Reyes, il risultato è a dir poco trasformativo. Racconta la storia di due ragazzi yemeniti che hanno litigato a scuola e che nessuno dei loro amici è intervenuto per fermare. Reyes ha chiamato l'imam locale, o leader spirituale, che avevaha partecipato alla camminata della comunità yemenita.

L'imam è arrivato al campus nel giro di poche ore per facilitare un cerchio riparatore - un dialogo strutturato che permette ai partecipanti di ascoltare, esprimersi e riparare i danni interpersonali - con gli otto ragazzi coinvolti. Secondo Reyes, il gruppo ha discusso "ciò che era accaduto e ciò che doveva accadere in futuro per mantenere una comunità scolastica sicura".Dopo il cerchio, non ci sono stati altri incidenti.

Gerardo, un minore non accompagnato proveniente da El Salvador, descrive così lo scopo delle passeggiate comunitarie: "Le persone provenienti da un altro paese possono raccontare la loro storia e raccontare quanto sia difficile arrivare negli Stati Uniti.... È un modo per far incontrare gli americani e le persone che immigrano". Reyes sottolinea che le passeggiate instillano l'orgoglio culturale negli studenti: "Ehi, gli insegnanti pensano che la nostra comunità siaimportante!" C'è un vero senso di convalida".

Guarda anche: 9 domande che vi verranno poste durante un colloquio con i coach didattici

Cammini di comunità: un piano d'azione

All'OIHS, le passeggiate sono inserite nel calendario dello sviluppo professionale per un intero pomeriggio ogni autunno. Qualche settimana prima, gli insegnanti classificano le loro preferenze su quale comunità vorrebbero conoscere in base agli studenti delle loro classi e ai gruppi culturali di cui si sentono meno esperti. La settimana precedente, Reyes e la sua responsabile della scuola della comunità, Lauren Markham, organizzano l'esperienza inIl programma prevede due modalità: l'anteprima di ogni itinerario e la facilitazione di circoli di lettura in cui gli insegnanti imparano a conoscere meglio la specifica comunità di immigrati che visiteranno, mentre gli studenti e le famiglie spesso contribuiscono alla scelta delle letture che verranno presentate.

Il giorno della camminata, gli studenti conducono un teach-in con il loro gruppo di lavoro, condividendo una presentazione in PowerPoint sul loro Paese d'origine e sulle loro esperienze di immigrazione. Per la camminata a cui ho partecipato, gli studenti avevano preparato un piano di lezione completo, con un compito per il diario e una proposta per il turn-and-talk.

Guarda anche: I vantaggi di essere un nuovo insegnante

Ecco alcuni passi aggiuntivi, con domande guida, per aiutarvi a implementare questa routine trasformativa:

  1. Stabilire uno scopo chiaro. Perché la nostra scuola o squadra ha scelto di fare delle passeggiate nella comunità? Quale comunità speriamo di conoscere meglio?
  2. Creare una domanda di apprendimento. Potete dire chiaramente cosa vi chiedete o sperate di imparare da questa esperienza?
  3. Creare norme per promuovere il rispetto. Avete discusso con il vostro staff su come modellare il rispetto quando entrate nella comunità? Avete creato delle norme per guidare il comportamento del corpo docente?
  4. Invitate gli studenti, le famiglie e la comunità a partecipare. Avete chiesto a genitori e studenti di identificare i luoghi più importanti da visitare e conoscere per gli insegnanti? Avete allenato gli studenti a progettare un'esperienza coinvolgente? Avete organizzato un incontro con i leader della comunità che visiterete?
  5. Strutturare l'esperienza. Avete creato del tempo durante la giornata lavorativa per la partecipazione del personale? Avete previsto del tempo (almeno un'ora) per un debriefing approfondito dell'esperienza? Avete pianificato un processo di riflessione per il personale per condividere i principali apprendimenti?

Leslie Miller

Leslie Miller è un'educatrice esperta con oltre 15 anni di esperienza di insegnamento professionale nel campo dell'istruzione. Laureata in Pedagogia, ha insegnato nelle scuole elementari e medie. Leslie è una sostenitrice dell'utilizzo di pratiche basate sull'evidenza nell'istruzione e ama ricercare e implementare nuovi metodi di insegnamento. Crede che ogni bambino meriti un'istruzione di qualità ed è appassionata di trovare modi efficaci per aiutare gli studenti ad avere successo. Nel tempo libero, Leslie ama fare escursioni, leggere e trascorrere del tempo con la famiglia e gli animali domestici.